Il 30 maggio scadrà il BANDO ISI INAIL 2018

L’Avviso pubblico ISI 2018 ha l’obiettivo:

  • di incentivare le imprese a realizzare progetti per il miglioramento documentato delle condizioni di salute e di sicurezza dei lavoratori;
  • di incentivare le microimprese e le piccole imprese operanti nel settore della produzione agricola primaria dei prodotti agricoli per l’acquisto di nuovi macchinari ed attrezzature di lavoro caratterizzati da soluzioni innovative per abbattere in misura significativa le emissioni inquinanti, ridurre il livello di rumorosità o del rischio infortunistico o di quello derivante dallo svolgimento di operazioni manuali, ciò al fine di soddisfare l’obiettivo del miglioramento del rendimento e della sostenibilità globali dell’azienda agricola mediante una riduzione dei costi di produzione o il miglioramento e la riconversione della produzione assicurando, al contempo, un miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza dei lavoratori.

 

I NOSTRI SERVIZI

Il nostro staff di tecnici e professionisti è in grado di supportarti, in modo integrato, per quanto riguarda:

  1. La Compilazione della Domanda
  • Verifica dei requisiti e delle condizioni di ammissibilità;
  • Individuazione degli interventi tecnici per il miglioramento dei livelli di salute e sicurezza sul lavoro;
  • Effettuazione delle simulazioni relative al progetto da presentare e verifica del raggiungimento della soglia di ammissibilità;
  • Compilazione e salvataggio della domanda sul portale INAIL;
  • Download del codice identificativo.

 

  1. L’Invio della Domanda On Line
  • Invio della domanda di ammissione al contributo attraverso lo sportello informatico.

 

  1. L’Invio della Documentazione a Conferma e Completamento della Domanda
  • Verifica tecnico-amministrativa ed invio della documentazione a completamento della domanda entro 30 giorni;
  • Assistenza per la gestione dei rapporti con l’INAIL in caso di prescrizioni, integrazioni e di disposizioni;
  • Redazione della perizia asseverata, in conformità alle norme vigenti, per il progetto presentato.

 

  1. L’Assistenza nelle Fasi di Realizzazione del Progetto e Rendicontazione Finale
  • Richiesta per l’eventuale anticipazione parziale del contributo;
  • Assistenza nella fase di realizzazione del progetto;
  • Verifica tecnico-amministrativa ed invio della documentazione da presentare in fase di rendicontazione finale.

 

Non esitate a contattarci per ulteriori informazioni.